Attività svolte - Ora Veglia 0nlus

Vai ai contenuti

Menu principale:

Attività svolte

ATTIVITA' e PROGETTI

ATTIVITÀ SVOLTE NEL 2009/2010



I soci fondatori della associazione «ORA VEGLIA» hanno già svolto, nel corso degli ultimi anni, attività che si richiamano agli scopi previsti dallo Statuto.

In particolare, molto si è fatto per quanto riguarda il punto e), relativamente ai temi della memoria storica collettiva.

giugno 2010: ciclo di film in lingua spagnola, aperti a tutta la cittadinanza trentina, in particolare agli immigrati di origine ispanica, allo scopo di far conoscere realtà di altri paese e sensibilizzare verso i problemi della solidarietà;

27 novembre 2009: incontro con Nadia Kol, responsabile dell’associazione delle badanti “Agorà” per una fattiva collaborazione sul tema della integrazione con le donne immigrate;

13 dicembre 2009: proiezione del film “Sidelki”, della regista trentina Katia Bernardi; degustazione tè russo preparato dalle donne ucraine; (continua)

12 gennaio 2010: presso la nostra sede abbiamo promosso un incontro con la dottoressa boliviana Ludmila Zeballos Avendaňo di La Paz, laureata in scienza della comunicazione, rappresentante dell’ufficio di Vice-Presidenza del governo di Bolivia e responsabile dell’archivio storico di stato, per valutare la possibilità di scambi culturali e interventi di solidarietà;

20 gennaio 2010: incontro con la psicologa guatemalteca Aurora Castro Guerra, psicologa presso l’Ospedale Pediatrico di Antigua, Guatemala; la quale ha svolto una relazione sulla situazione sanitaria in quel Paese.
Durante questo incontro è partito il progetto rivolto ai bambini malati terminali di cancro.

19 marzo 2010 serata di presentazione del progetto “VILLA DE LA ESPERANZA
Municipio de AMATITLÁN – GUATEMALA. Intervento a favore dei bambini terminali di cancro” con proiezione di diapositive sul Guatemala, allo scopo di sensibilizzare la popolazione trentina sulla situazione socio-sanitaria guatemalteca;

11 maggio 2010: incontro a Garniga Terme con i soci della onlus “VOLARE UNITI”  per presentazione progetto di aiuti al Guatemala, condivisione e accordo sul partenariato al progetto stesso;

25-26-27 giugno: partecipazione con banchetto per raccolta fondi per il progetto di solidarietà  con il Guatemala all’interno di una festa con prodotti artigianato guatemalteco; sono stati raccolti fondi;

13-14-15 agosto: partecipazione con banchetto per raccolta fondi progetto Guatemala a Garniga Terme all’interno all’interno dell’iniziativa “GIOCHI, MUSICA E BALLI DI FERRAGOSTO”, presso il Parco Comunale; sono state raccolte offerte;

24 settembre 2010: presso la nostra sede proiezione documentari sulla situazione in America Latina per sensibilizzazione sulle tematiche di quei paesi; in questa occasione sono stati raccolti euro 45 a favore del progetto della associazione per aiuti al Guatemala;

7 ottobre 2010: incontro con il pittore messicano, di origine maya, José Osbaldo García Muños (El Mayoral) del Collettivo Grafica Maya di San Cristóbal de Las Casas (continua)

26 e 30 novembre, 19 e 22 dicembre 2010
: partecipazione al Mercatino di Natale del Volontariato e della Solidarietà, promosso dall’Ufficio Turismo del Comune di Trento. Sono state raccolte offerte a sostegno progetto (da vendita biglietti lotteria promossa dal Comune di Trento e offerte varie).

Attività 2011



08 gennaio 2011 - ore 20.00 - nostra sede

Incontro presso la nostra sede per presentare nei dettagli il progetto di cooperazione allo sviluppo denominato “Intervento a favore dei bambini terminali di cancro del Municipio di Amatitlán, Guatemala”, per il quale si è chiesto il sostegno al Servizio Emigrazione e Solidarietà internazionale della Provincia Autonoma di Trento;

15 gennaio 2011 - ore 16.00 - nostra sede

Proiezione del film RO.GO.PA.G., pellicola in bianco e nero, in quattro episodi, prodotta a Roma nel 1962 e il cui titolo è una sigla che ne identifica i registi: Rossellini, Godard, Pasolini e Gregoretti.
Segue cena trentina, con prodotti a Km zero.
Vengono raccolti fondi a sostegno del nostro progetto di cooperazione con il Guatemala;

29 gennaio 2011 - ore 19.30 - Baita degli Alpini - POVO

In occasione del 60° compleanno, la nostra volontaria Anna Spironelli ci dà l’opportunità di presentare il progetto di cooperazione con il Guatemala;
vengono raccolte offerte per il progetto.

06 febbraio 2011 - ore 15.00 - ROVERETO - sala parrocchia Santa Maria

In occasione del primo compleanno di Nicolò, i genitori Franca Amorth e Patrick Stedile raccolgono tra gli amici offerte per il nostro progetto Guatemala;

26 febbraio 2011 - ore 18.00 - nostra sede

Proiezione del film in lingua originale del regista colombiano Cabrera Infante, "Perder es cuestión de método" del 2004, tratto dall'omonimo romanzo di Santiago Gamboa.
Una mattina, (continua)

05 marzo 2011 - ore 18.00 - nostra sede
Incontro dei soci e volontari per fare il punto sul progetto Guatemala, dopo essere venuti a conoscenza del finanziamento concesso dalla Provincia Autonoma di Trento, con determinazione n. 31 del 23 febbraio 2011, per l’importo di Euro 8.323;
vengono raccolte offerte ;

08 marzo 2011 - ore 19.00 - nostra sede

In occasione della festa della donna, proiezione del film “Speriamo che sia femmina” di Mario Monicelli (anche per rendere omaggio al regista, scomparso recentemente) e cena vegetariana; vengono raccolte offerte;

14 marzo 2011 ore 9.00

Incontro presso il Centro Servizi Volontariato della provincia di Trento con il dott. Stefano Margheri per informazioni in merito alla compilazione del Modello EAS, da presentare entro il 31 marzo 2011;

18 marzo 2011 - ore 17.30 - Sala Aurora di Palazzo Trentini – TRENTO

Serata su “Le donne della Resistenza e la resistenza delle Donne
Relatrici:  
Lidia Menapace, staffetta partigiana, già senatrice
Giovanna Covi, Centro Studi Interdisciplinari di Genere, università di Trento
Moderatrice:  Elena Baiguera Beltrami, redattrice QT, QuestoTrentino
Coordinatrice: Xxxxxxa
, vice presidente «ORA VEGLIA»

19 marzo 2011 - ore 17.00 - nostra sede

Pomeriggio “Poesia e musica”, con degustazione vari tipi di tè e dolcetti confezionati dalle nostre associate e amiche;
vengono raccolte offerte ;

25 marzo 2011 - ore 19.30 - nostra sede

Proiezione fotografie fatte dalle socie Maistri Alberta e Carla e Bontempelli Valeria durante il loro viaggio in Guatemala nella primavera del 2010. A seguire cena.
Vengono raccolte offerte;

08 aprile 2011 - ore 18.00 - Sala Aurora di Palazzo Trentini - TRENTO
Serata su “Le donne della lotta e la lotta delle donne
La lotta a cui si riferisce è quella di rivolta che dall’Egitto è arrivata al Maghreb e quella combattuta dalle donne di quei Paesi per affermare i propri diritti di parità.
Relatori:
Martina Lucia Lanza, volontaria in servizio civile presso il Movimento Nonviolento di Verona
Vincente della Sala, dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale, università di Trento
Moderatrice:  Elena Baiguera Beltrami, redattrice QT, QuestoTrentino
Coordinatrice: Roberta Corradini, vice presidente «ORA VEGLIA»


12 aprile 2011

La nostra volontaria Maura Targher ha raccolto fra i suoi amici donazioni a favore del nostro progetto per il Guatemala




Solidarietà internazionale

• Progetto “VILLA DE LA ESPERANZA, Municipio de AMATITLÁN – GUATEMALA
Intervento a favore dei bambini terminali di cancro” L’idea del progetto è scaturita nel gennaio 2010 dopo un incontro avuto con la dott. Aurora Castro Guerra, psicologa presso l’Ospedale Pediatrico di Antigua, venuta a Trento per parlare della situazione sanitaria in Guatemala. (continua)   Siamo entrati in contatto con la Fundación Ammar Aydando, che da qualche anno opera in questo settore e sta realizzando il centro specialistico Hospicio Villa de la Esperanza (continua)

Progetto San Juan Chamula, Chiapas, Messico: “Immagini e significati dei nostri nonni”: corso di pittura e arte per bambini/e dai 7 ai 13 anni, tenuto dal gruppo di artisti “Mentes Universales”. Le cause e gli effetti culturali della povertà sono spesso sottovalutati, così come l’importanza delle arti come mezzo per dare forte autostima e stimoli necessari a rielaborare una condizione materiale che spesso porta a gravi degenerazioni comportamentali o al semplice soffocamento della possibilità di emancipazione personale e, di conseguenza, collettiva: fornitura materiale didattico (costo complessivo Euro 2.584);


• progetto “La Costituzione questa sconosciuta”, in collaborazione con l’Università di Trento; sondaggio fra gli studenti delle scuole superiori e Università sulla conoscenza della carta costituzionale; finanziamento dalla Regione;

• “Costabrunella il sentiero della Resistenza”: sabato 3 settembre 2011, sulle rive del lago di Costabrunella nel gruppo Rava/Cima d’Asta (Altopiano del Tesino - Trentino) è prevista la deposizione di una corona di fiori e la messa in posa di una targa commemorativa e di pannelli informativi a ricordo del battaglione partigiano “Gherlenda” che in quella zona, era il 15 settembre 1944, subì un massiccio rastrellamento nazi fascista che culminò nell’uccisione del  comandante Isidoro Giacomin “ Fumo” e di altri partigiani. A quella formazione appartenevano anche Ancilla Marighetto, ORA, e Clorinda Menguzzato, VEGLIA, due giovanissime partigiane del Tesino successivamente assassinate dai reparti nazifascisti. Tale formazione era inquadrata nella brigata Garibaldi “ Antonio Gramsci” di Feltre negli ultimi mesi di guerra assorbita dalla divisione Garibaldi “ Belluno”. Feltrino e bellunese furono teatro di una lunga ed efficace lotta partigiana, con numerose e dure rappresaglie da parte dell’invasore nazifascista.

• “Progetto DVD”: realizzazione di un prodotto video-documentaristico professionale sui temi della Resistenza in Trentino attraverso la documentazione video (ma anche audio e fotografica) di una serie di testimonianze dirette legate a fatti verificatisi verso la fine del secondo conflitto mondiale in vari territori della Regione.
Il prodotto non si limiterà alla raccolta meramente archivistica di testimonianze importantissime per quanto riguarda la storia del territorio, ma legherà tra di loro le varie vicende emerse dalle testimonianze per creare, con il supporto attivo di storici e specialisti del settore, un vero e proprio documentario sulle caratteristiche e le particolarità della Resistenza in Trentino. (continua)

Queste le fasi che andranno via via completate per arrivare alla realizzazione finale di un prodotto video di qualità professionale.

TRENTO 21/04/2013 ore 10.00

La Resistenza in Ciclo

Partiremo dalle vie intitolate a Ancilla Marighetto e Clorinda Menguzzato, "Ora" e "Veglia"

Un ritratto importante della lotta di Liberazione, spesso dipinto con colori troppo tenui oppure circondato da figure più appariscenti che ne impediscono la corretta percezione, è costituito dalle staffette partigiane.

La storia è incompleta se non si racconta della funzione di chi fu sempre presente, con azioni meno rumorose ma non per questo meno importanti: le partigiane infermiere, informatrici, staffette. (continua)








Le origini della Repubblica:
storia di una madre costituente
TRENTO 24 aprile 2013 ore 11.00-13.00
Facoltà di Giurisprudenza, via Rosmini 27, Aula 2
• Con Patrizia Pacini, Autrice del libro La Costituente: storia di Teresa Mattei.”  Le battaglie della partigiana Chicchi, la più giovane madre della Costituzione
Ne discutono:
Donata Borgonovo Re, Università di Trento
Fulvio Cortese, Università di Trento

 

mercoledì 24 aprile ore 20.45
Storia di una madre costituente
con Patrizia Pacini, autrice del libro “La costituente: storia di Teresa Mattei”

 

Aula Magna del Liceo Rosmini,
via Malfatti 2
ne discutono gli studenti della classe quinta serale
e Donata Borgonovo Re,
docente di diritto pubblico, Università di Trento
(Foto Giorgio Amorth)


 

La partigiana Chicchi
Nata a Quarto, a Genova, il primo febbraio 1921, di famiglia antifascista, staffetta partigiana («l’unica volta che mi misi del rossetto fu per mettere una bomba»), vittima delle torture naziste, Mattei trascorse tutta la vita impegnandosi nella lotta per i diritti delle donne e dei bambini.
(continua)

IL 18 MAGGIO ore 13.00
GLI CHEF
RINALDO e DANIELA DALSASSO
CUCINANO PER ORA VEGLIA onlus
presso
sede della sezione ANA di Via Fermi, 31 Trento

Il ricavato sarà impiegato per la realizzazione dei progetti a favore dei
BAMBINI MALATI DI CANCRO IN
GUATEMALA.

Menù
saluto della cucina
brasato della Val Rendena al marzemino con purè di patate e sedano
carote vichy
parfait alla grappa di moscato con caramello d'arancia
vini, acqua e caffè

Si ringraziano la sezione ALPINI per la sensibilità dimostrata dandoci l'uso della struttura; gli chef DANIELA e RINALDO DALSASSO che mettono la loro esperienza a favore del progetto;  ADRIANO ORSI presidente VIVALLIS e CAVIT;  il panificio SOSI e il consorzio delle cooperative di consumo Trentine SAIT


 
 
 
 
 

IN FASE DI COMPLETAMENTO

 
Torna ai contenuti | Torna al menu